Coppa Italia, Como-Catanzaro si decide ai rigori dopo 16 anni i calabresi vincono in trasferta

Nel primo preliminare di Coppa Italia giocato a Novara passa il turno il Catanzaro che ha eliminato il Como vincendo per 6-5 dopo i calci di rigore. La sfida al 90 era finita 2-2 con doppietta lariana di Chaija e dei calabresi reti di Carlini e Verna a 2 dalla fine. Per il Como stata la 52a partecipazione della sua storia in coppa Italia, mentre il Catanzaro ha giocato in coppa Italia dei grandi per la 44 volta la formazione calabrese stata finalista delledizione 196566, con epilogo amaro nella gara secca di Roma con il risultato a favore della Fiorentina 2-1 viola dopo tempi supplementari. Lultima vittoria esterna del Catanzaro in coppa Italia dei grandi stata esattamente 16 anni fa 7 agosto 2005, 3-0 a tavolino sul Genoa, sul neutro di Alessandria, con i Grifoni che non si presentarono per lavversa sentenza della Giustizia Sportiva che annull la conquistata promozione in serie A sul campo. Il Catanzaro sar una delle quattro squadre che accederanno ai 32esimi di finale che vedranno lingresso nella competizione, tra il 13 e il 16 agosto, anche delle squadre di A classificatesi dal nono al 17 posto nello scorso campionato. Il Como neopromosso in Serie B mentre il Catanzaro militer nel Girone C di Serie C.COMO 4-2-3-1 Gori Iovine, Bertoncini, Solini, Ioannou dal 36 st Walker Bellemo, HMaidat dal 1 pts Bovolon Luvumbo dal 36 st Dkidak, Arrigoni dal 24 st Kabashi, Chajia dal 30 st Toninelli Gabrielloni. A disposizione Facchin, Walker, Chierichetti, Di Giuliomaria, Dkidak, Bovolon. Allenatore Gattuso.CATANZARO 3-5-2 Branduani, Scognamillo, Fazio, Martinelli dal 24 st Bearzotti Rolando dal 39 st Tentardini, Verna, Welbeck dal 15 st Bombagi, Vandeputte, Porcino Carlini, Vazquez. A disposizione Mittica, De Santis, Gatti, Risolo, Megna, Schimmenti. Allenatore Calabr.Reti Chajia al 32 pt Carlini al 7, Chajia all11, Verna al 43 st.Lesecuzione dei calci di rigore3-4 Bellemo sbaglia parato3-3 Dkidak sbaglia parato2-2 Verna sbaglia paratoLE ALTRE PARTITETernana Avellino 8 agosto ore 18.30A Terni i precedenti ufficiali fra le due squadre sono 17 score di 7 vittorie rossoverdi ultima 4-1 nella serie C dellanno scorso, 5 i pareggi ultimo 0-0 nel playoff di Lega Pro 201920 e 5 successi irpini ultimo 1-0 nella serie C 201920. 18 maggio 2018 3 aprile 2021 le due partite storiche al Liberati fra Ternana ed Avellino. Nella prima irpini vittoriosi 2-1 in quella che, prima del prossimo 22 agosto, ancor oggi lultima partita degli umbri in Serie B. Nella seconda vittoria rossoverde per 4-1 nel match che sancito aritmeticamente il ritorno fra i cadetti della compagine allenata da Cristiano Lucarelli.Ternana alla partecipazione numero 36 alla coppa Italia dei grandi massimo risultato nella competizione per le fere lapprodo alle semifinali, stagione 197980. Ternana che ha chiuso la stagione 202021 andando sempre in rete nelle ultime 35 partite ufficiali, 96 marcature totali, alla media di 2,74 per incontro. Ultimo digiuno rossoverde lo 0-0 del Liberati contro il Palermo, datato 7 ottobre 2020.Edizione 40 della coppa Italia maggiore per lAvellino i biancoverdi irpini hanno ottenuto quale loro miglior risultato lapprodo ai quarti di finale nelle edizioni 198081 e 198788. LAvellino, in coppa Italia, arriva da 5 sconfitte esterne consecutive lultimo risultato positivo in trasferta dei biancoverdi, in questa competizione, datato 23 agosto 2014, vittoria 2-1 a casa del Bari. Anche nel finale della stagione 202021 la squadra di Piero Braglia ha palesato notevoli problemi nelle gare esterne lultima vittoria risale al 3 marzo scorso, 1-0 a Catanzaro poi 8 match fuori casa, con score di 3 pareggi e 5 sconfitte.Perugia Sudtirol Alto Adige 8 agosto ore 19.00Esiste un solo precedente ufficiale in terra umbra fra le due squadre in serie C lo scorso 21 marzo fu 1-0 per i biancorossi di casa, rete decisiva di Monaco al 29.Il Perugia inizia il cammino numero 49 della sua storia nella coppa Italia maggiore il massimo traguardo raggiunto lapprodo alle semifinali nel 200203. Il Perugia segna al Curi in coppa Italia da 9 partite di fila, per un totale di 16 marcature ultimo stop datato 4 agosto 2013, Perugia-Savona 0-1, che port allimmediato esonero di Cristiano Lucarelli dalla panchina biancorossa, alla sua prima partita ufficiale sulla panchina del Grifone umbro.Decima partecipazione alla coppa Italia dei grandi per il Sudtirol miglior risultato nella stagione 201819, con larrivo al quarto turno, dopo aver estromesso Albalonga, Venezia e Frosinone ed essere caduto in casa del Torino di Mazzarri, 0-2. Il nuovo allenatore del Sudtirol Ivan Javorcic finora nella sua carriera tecnica aveva guidato solo formazioni della Lombardia, in ordine Brescia, Mantova e Pro Patria.Padova Alessandria 8 agosto ore 20.30I precedenti ufficiali fra le due squadre in Veneto sono 31 score di 16 successi biancoscudati ultimo 4-0 nella serie C 201516, 9 pareggi ultimo 0-0 nella finalissima playoff Lega Pro 202021 e 6 vittorie dei grigi piemontesi ultima 1-0 nella serie C-1 197879. Sei di queste sfide giocate in Serie A, dal 192930 al 195960. E la rivincita della finalissima playoff di Lega Pro del giugno scorso doppio 0-0, allandata all Euganeo, al ritorno al Moccagatta dopo i tempi supplementari, con promozione decisa ai rigori, 5-4 in favore dei grigi piemontesi. Gara storica quella tra Padova ed Alessandria in data 27 ottobre 1929 non solo perch si tratta della prima sfida tra le due squadre a Padova, ma perch la prima vittoria in trasferta nella storia dellAlessandria nellera del girone unico fu 3-1 per i grigi con le marcature di Autelli, Ferrari e Cattaneo e rete della bandiera biancoscudata firmata da Lamon I, tutto nel primo tempo.LAlessandria inizia il proprio cammino numero 23 in coppa Italia maggiore i grigi sono stati finalisti nel 193536, perdendo la finale secca a Genova, 1-5 contro il Torino. Nel 201516, iscritta alla Lega Pro, la formazione alessandrina fu capace di approdare fino alle semifinali del torneo, dove fu stoppata dal Milan, vittorioso 1-0 allandata a Torino e 5-0 nel ritorno, a San Siro. Reduce da due 0-0 nella doppia finale da 210 contro il Padova per salire in Serie B, al termine della stagione 202021, lAlessandria ha segnato il suo ultimo gol in partite ufficiali 220 or sono Stanco al 110 di Alessandria-AlbinoLeffe 2-2 dopo overtime, 9 giugno scorso e ha subito la sua ultima rete nella stessa partita, con porta inviolata da 260 Gelli al 70.Padova alla 49 partecipazione alla coppa Italia dei grandi i biancoscudati veneti sono stati finalisti nelledizione 196667, perdendo lepilogo contro il Milan, 0-1 in gara secca, a Roma. Padova imbattuto, in coppa Italia, fra le mura amiche dal 14 agosto 2005, quando fu il Parma a vincere 1-0 all Euganeo da allora si contano 9 partite disputate, di cui 7 vinte e 2 pareggiate.Tipster space - Betting Tips and Predictions from experts - Bet Advisor, Tipster premium sports betting tips from experts. Odds comparison, manage your bet, tipster competition, free bets, Bonus comparations.

 
 
ULTIME NOTIZIE:
ULTIME NOTIZIE:
Il falconiere della Lazio: Stimo Mussolini, non sapevo fosse vietato il saluto romano
Coppa Italia, Como-Catanzaro si decide ai rigori: dopo 16 anni i calabresi vincono in trasferta
Coppa Italia, Como-Catanzaro si decide ai rigori: dopo 16 anni i calabresi vincono in trasferta
800-450|||
agosto
08
Coppa Italia, Como-Catanzaro si decide ai rigori: dopo 16 anni i calabresi vincono in trasferta
A CURA DI COPPA IN  SPORT 

Nel primo preliminare di Coppa Italia giocato a Novara passa il turno il Catanzaro che ha eliminato il Como vincendo per 6-5 dopo i calci di rigore. La sfida al 90' era finita 2-2 con doppietta lariana di Chaija e dei calabresi reti di Carlini e Verna a 2' dalla fine. Per il Como è stata la 52a partecipazione della sua storia in coppa Italia, mentre il Catanzaro ha giocato in coppa Italia ?dei grandi" per la 44° volta: la formazione calabrese è stata finalista dell'edizione 1965/66, con epilogo amaro nella gara secca di Roma con il risultato a favore della Fiorentina: 2-1 viola dopo tempi supplementari. L'ultima vittoria esterna del Catanzaro in coppa Italia ?dei grandi" è stata esattamente 16 anni fa: 7 agosto 2005, 3-0 a tavolino sul Genoa, sul neutro di Alessandria, con i Grifoni che non si presentarono per l'avversa sentenza della Giustizia Sportiva che annullò la conquistata promozione in serie A sul campo. Il Catanzaro sarà una delle quattro squadre che accederanno ai 32esimi di finale che vedranno l'ingresso nella competizione, tra il 13 e il 16 agosto, anche delle squadre di A classificatesi dal nono al 17° posto nello scorso campionato. Il Como é neopromosso in Serie B mentre il Catanzaro militerà nel Girone C di Serie C.COMO (4-2-3-1): Gori; Iovine, Bertoncini, Solini, Ioannou (dal 36? st Walker); Bellemo, H'Maidat (dal 1? pts Bovolon); Luvumbo (dal 36? st Dkidak), Arrigoni (dal 24? st Kabashi), Chajia (dal 30? st Toninelli); Gabrielloni. A disposizione: Facchin, Walker, Chierichetti, Di Giuliomaria, Dkidak, Bovolon. Allenatore: Gattuso.CATANZARO (3-5-2): Branduani, Scognamillo, Fazio, Martinelli (dal 24? st Bearzotti); Rolando (dal 39? st Tentardini), Verna, Welbeck (dal 15? st Bombagi), Vandeputte, Porcino; Carlini, Vazquez. A disposizione: Mittica, De Santis, Gatti, Risolo, Megna, Schimmenti. Allenatore: Calabrò.Reti: Chajia al 32? pt; Carlini al 7?, Chajia all'11', Verna al 43? st.L'esecuzione dei calci di rigore:3-4 Bellemo sbaglia (parato)3-3 Dkidak sbaglia (parato)2-2 Verna sbaglia (parato)LE ALTRE PARTITETernana ?" Avellino (8 agosto ?" ore 18.30)A Terni i precedenti ufficiali fra le due squadre sono 17: score di 7 vittorie rossoverdi (ultima 4-1 nella serie C dell'anno scorso), 5 i pareggi (ultimo 0-0 nel playoff di Lega Pro 2019/20) e 5 successi irpini (ultimo 1-0 nella serie C 2019/20). 18 maggio 2018 ?" 3 aprile 2021: le due partite storiche al ?Liberati" fra Ternana ed Avellino. Nella prima irpini vittoriosi 2-1 in quella che, prima del prossimo 22 agosto, è ancor oggi l'ultima partita degli umbri in Serie B. Nella seconda vittoria rossoverde per 4-1 nel match che sancito aritmeticamente il ritorno fra i cadetti della compagine allenata da Cristiano Lucarelli.Ternana alla partecipazione numero 36 alla coppa Italia ?dei grandi": massimo risultato nella competizione per le ?fere" l'approdo alle semifinali, stagione 1979/80. Ternana che ha chiuso la stagione 2020/21 andando sempre in rete nelle ultime 35 partite ufficiali, 96 marcature totali, alla media di 2,74 per incontro. Ultimo digiuno rossoverde lo 0-0 del ?Liberati" contro il Palermo, datato 7 ottobre 2020.Edizione 40 della coppa Italia maggiore per l'Avellino: i biancoverdi irpini hanno ottenuto quale loro miglior risultato l'approdo ai quarti di finale nelle edizioni 1980/81 e 1987/88.  L'Avellino, in coppa Italia, arriva da 5 sconfitte esterne consecutive: l'ultimo risultato positivo in trasferta dei biancoverdi, in questa competizione, è datato 23 agosto 2014, vittoria 2-1 a casa del Bari. Anche nel finale della stagione 2020/21 la squadra di Piero Braglia ha palesato notevoli problemi nelle gare esterne: l'ultima vittoria risale al 3 marzo scorso, 1-0 a Catanzaro; poi 8 match fuori casa, con score di 3 pareggi e 5 sconfitte.Perugia ?" Sudtirol Alto Adige (8 agosto ?" ore 19.00)Esiste un solo precedente ufficiale in terra umbra fra le due squadre: in serie C lo scorso 21 marzo fu 1-0 per i biancorossi di casa, rete decisiva di Monaco al 29'.Il Perugia inizia il cammino numero 49 della sua storia nella coppa Italia maggiore: il massimo traguardo raggiunto è l'approdo alle semifinali nel 2002/03. Il Perugia segna ?" al ?Curi" ?" in coppa Italia da 9 partite di fila, per un totale di 16 marcature: ultimo stop datato 4 agosto 2013, Perugia-Savona 0-1, che portò all'immediato esonero di Cristiano Lucarelli dalla panchina biancorossa, alla sua prima partita ufficiale sulla panchina del Grifone umbro.Decima partecipazione alla coppa Italia ?dei grandi" per il Sudtirol: miglior risultato nella stagione 2018/19, con l'arrivo al quarto turno, dopo aver estromesso Albalonga, Venezia e Frosinone ed essere caduto in casa del Torino di Mazzarri, 0-2. Il nuovo allenatore del Sudtirol è Ivan Javorcic: finora nella sua carriera tecnica aveva guidato solo formazioni della Lombardia, in ordine Brescia, Mantova e Pro Patria.Padova ?" Alessandria (8 agosto ?" ore 20.30)I precedenti ufficiali fra le due squadre in Veneto sono 31: score di 16 successi biancoscudati (ultimo 4-0 nella serie C 2015/16), 9 pareggi (ultimo 0-0 nella finalissima playoff Lega Pro 2020/21) e 6 vittorie dei grigi piemontesi (ultima 1-0 nella serie C-1 1978/79). Sei di queste sfide giocate in Serie A, dal 1929/30 al 1959/60. E' la rivincita della finalissima playoff di Lega Pro del giugno scorso: doppio 0-0, all'andata all' ?Euganeo", al ritorno al ?Moccagatta" (dopo i tempi supplementari), con promozione decisa ai rigori, 5-4 in favore dei grigi piemontesi. Gara storica quella tra Padova ed Alessandria in data 27 ottobre 1929: non solo perchè si tratta della prima sfida tra le due squadre a Padova, ma perchè è la prima vittoria in trasferta nella storia dell'Alessandria nell'era del girone unico: fu 3-1 per i grigi con le marcature di Autelli, Ferrari e Cattaneo e rete della bandiera biancoscudata firmata da Lamon I, tutto nel primo tempo.L'Alessandria inizia il proprio cammino numero 23 in coppa Italia maggiore: i grigi sono stati finalisti nel 1935/36, perdendo la finale secca a Genova, 1-5 contro il Torino. Nel 2015/16, iscritta alla Lega Pro, la formazione alessandrina fu capace di approdare fino alle semifinali del torneo, dove fu ?stoppata" dal Milan, vittorioso 1-0 all'andata a Torino e 5-0 nel ritorno, a San Siro. Reduce da due 0-0 nella doppia finale da 210' contro il Padova per salire in Serie B, al termine della stagione 2020/21, l'Alessandria ha segnato il suo ultimo gol in partite ufficiali 220' or sono (Stanco al 110' di Alessandria-AlbinoLeffe 2-2 dopo overtime, 9 giugno scorso) e ha subito la sua ultima rete nella stessa partita, con porta inviolata da 260' (Gelli al 70').Padova alla 49° partecipazione alla coppa Italia ?dei grandi": i biancoscudati veneti sono stati finalisti nell'edizione 1966/67, perdendo l'epilogo contro il Milan, 0-1 in gara secca, a Roma. Padova imbattuto, in coppa Italia, fra le mura amiche dal 14 agosto 2005, quando fu il Parma a vincere 1-0 all' ?Euganeo"; da allora si contano 9 partite disputate, di cui 7 vinte e 2 pareggiate.
CONDIVIDI:
Coppa Italia Como-Catanzaro si decide ai rigori dopo 16 anni i calabresi vincono in trasferta verified tipster tipster tipster tipster
Coppa Italia Como-Catanzaro si decide ai rigori dopo 16 anni i calabresi vincono in trasferta verified tipster tipster tipster tipster
Coppa Italia Como-Catanzaro si decide ai rigori dopo 16 anni i calabresi vincono in trasferta verified tipster tipster tipster tipster
Coppa Italia Como-Catanzaro si decide ai rigori dopo 16 anni i calabresi vincono in trasferta verified tipster tipster tipster tipster
quote

Leggi anche:
Calcio Serie A
Il giorno del fantasista: Faivre, non è finita. Si scalda Messias: il Milan prepara il colpo finale
Con il Brest si prova a ricucire lo strappo. Ma avanza il brasiliano: nella notte summit con il Crotone. C?è Adli, arriva...
>>
Pagelle
Salernitana-Roma, le pagelle: super Pellegrini: 8, disastro Belec, 4,5
Aya in confusione, Obi si sacrifica, Abraham è una belva d'area, Cristante gioca con sapienza...
>>
Calcio Serie A
Dybala, manca un rigore. E il Var resta silente. Ghersini, troppi errori
L'analisi della conduzione arbitrale della partita tra Juventus ed Empoli...
>>
Calcio Serie A
Verona-Inter, le pagelle: Correa, uno show da 8. Handa, che erroraccio: 4,5
Tra i padroni di casa, bene Ilic e Montipò (7). Nerazzurri super col Tucu e Lautaro, male Brozo e Calha...
>>
Calcio Serie A
Ronaldo, l'ora dell'addio: va al City. Tutti i nomi sull?agenda della Juve
La giornata più lunga del mercato bianconero. Jorge Mendes a Torino convocato dal club, che vuole 25 milioni per cedere C...
>>
Calcio Serie A
Correa battezzato dal suo padrino Veron: Inter, El Tucu è nato col calcio dentro"
"Abbiamo giocato insieme nell'Estudiantes, gli ho dato qualche consiglio. Ma quello che si è conquistato lo deve alle sue...
>>
Calcio Serie A
Correa ritrova Inzaghi: con Dzeko e Lautaro il gioco delle coppie
Dribbling e conduzione, l'argentino si combina bene con gli altri attaccanti...
>>
Calcio Serie A
Fiorentina, dopo la beffa Zappacosta ecco tutti i nomi per la fascia
Era praticamente tutto fatto per Davide Zappacosta alla Fiorentina: prestito oneroso per il laterale ex Genoa, che era felice de...
>>
Calcio Serie A
Napoli-Venezia, le pagelle: Elmas è il più in forma, 6,5. Insigne di carattere, 6,5
Koulibaly e Politano: forza, estro e qualità. Heymans impegna Meret...
>>
NEWSLETTER
ISCRIVITI
Coppa Italia Como-Catanzaro si decide ai rigori dopo 16 anni i calabresi vincono in trasferta verified tipster tipster tipster tipster


SKRILL

NETELLER

ARCHIVIO
AGOSTO 2021
LUGLIO 2021
GIUGNO 2021
MAGGIO 2021
APRILE 2021
MARZO 2021
FEBBRAIO 2021
GENNAIO 2021
DICEMBRE 2020
NOVEMBRE 2020
OTTOBRE 2020
SETTEMBRE 2020
AGOSTO 2020
LUGLIO 2020
GIUGNO 2020
MAGGIO 2020
APRILE 2020
MARZO 2020
FEBBRAIO 2020
 
MAIL-LIST
PER OFFERTE ESCLUSIVE
& ULTIME NEWS
AGGIUNGIMI
t:1.17 s:63757 v:3793239
 
Tipster Space - Italia  
 
info@tipster.space
 
 
 
 
 
 
 
Torna su
INFORMAZIONI
Pronostici online Bonus Tipster space - Consigli e pronostici degli esperti, Giochi e Comparazione Bonus, Tipster premium, tutto lo sport utile alle puntate e le slot per giocare gratis. Comparazione Bonus, gestisci le tue scommesse, competizioni tra tipster.
 
Scrivici
 
NON SONO UN ROBOT
INVIA MESSAGGIO
 
Coppa Italia Como-Catanzaro si decide ai rigori dopo 16 anni i calabresi vincono in trasferta verified tipster tipster tipster tipster
TIPSTER.space

© 2020 TUTTI I DIRITTI RISERVATI